Warning: unlink(./app/code/core/clean.php): No such file or directory in /srv/www/quadriinvendita.it/wp-includes/cron.php on line 416 Warning: unlink(./app/code/core/clear.php): No such file or directory in /srv/www/quadriinvendita.it/wp-includes/cron.php on line 417 Marchiori Romeo

Marchiori Romeo

Romeo Marchiori

Opera di Marchiori Romeo

Opera di Marchiori Romeo

Romeo Marchiori, è uno scultore e pittore nato in Italia nel 1943, dopo gli studi accademici diventa creatore sensibile di opere inedite e protagonista di mostre nazionali e internazionali.

Biografia

Marchiori Romeo, scultore e pittore, è nato il 21/11/1943 alle 3 del mattino in Italia.Studi artistici.

1967 Accademia di Belle Arti di Venezia

1968/1969 Accademia Internazionale di Salisburgo. Studia scultura con Enric Kirchnner.

Diventa Marchiori Romeo nel 1969 con Gli acrobati geometrici, una scultura architettura volante nata dai ricordi ricostruiti dei giochi della sua infanzia.

Da allora è un creatore sensibile emotivo spirituale, non è un tecnico esteta alla ricerca di un nuovo cubismo surrealismo astrattismo ecc.

Lui cerca dentro la bellezza e la miseria dell’essere umano cerca il sogno dimenticato, abbandonato, perduto, cerca il senso della vita, cerca forse l’impossibile, l’inesistente e lo mette lì davanti ai nostri occhi per fermare il tempo per fermare la vita per creare una luce che ci permetta di vedere oltre:

“ Quando vivevo in un paese di un’isola greca, nelle sere d’estate amavo visitare le rovine di un paese megalitico degradante al mare.

E una sera, in una terrazza di un pozzo di una casa, dentro una vasca di pietra, ho visto un gruppetto di gigli bianchi e rossi.

Sembrava un’apparizione, un incanto delle prime ombre della sera.

Ricontinuava la vita, per loro non era cambiato niente, continuavano ad aprirsi e chiudersi come la prima volta che erano stati portati lì nell’angolo del pozzo.

Mi ricordo che guardai le finestre della casa e quella sera mi sembravano grandi occhi femminili che guardavano i gigli come bambini figli di un tempo e nella terrazza si creò l’illusione della vita con le feste, i dolori, le attese e le morti.

Io ero tra loro e ho assorbito tutto.

Io ero tra loro come un mediatore impotente.

Nel 6000 a.c., in Romania, veniva fatta una piccola scultura che rappresentava un uomo con la testa di giglio.

Credo che chi la scolpì doveva (dovesse) aver provato un qualcosa di simile a quello che io circa 8000 anni dopo proverò in una sera d’estate” – Romeo Marchiori- 6 marzo 2000.

Opera di Marchiori Romeo

Opera di Marchiori Romeo

Mostre personali

1970 Galleria L’Incontro – Vicenza

1973 Galleria Nuove Forme – Atene

1973 Galleria “Patrikios” – Fiskardo – Cefalonia

1974 Palazzo dei Congressi – Montecarlo

1977 Galleria d’Arte Moderna – Thiene

1979 Villa Schiavo – Sandrigo

1980 Galleria Due Ruote – Vicenza

1983 sala Comunale – Dueville

1983 Galleria Chiostro S. Apollonia – Venezia

1984 Villa Cita – Montecchio Precalcino

1992 Cloitre des billettes – Parigi

1992 Biblioteca civica – Piazza – Villa Schiavo – Sandrigo

1995 Galleria Serghiei Popov – Berlino

1999 Villa Mocenigo – Sandrigo